Visita al museo archeologico di Udine col “Turistico on the road”

Davvero arricchente la visita al Museo Archeologico di Udine (Civici Musei del Castello), compiuta il 17, 18 e 19 ottobre dalle classi terze dell’indirizzo turistico e tappa dell’articolato progetto “Il turistico on the road” ideato dai docenti d’indirizzo come esperienza anche di alternanza scuola-lavoro.

Le archeologhe Sara e Elisa, guide esperte hanno saputo coinvolgere i ragazzi alla scoperta del patrimonio formatosi grazie alle donazioni di collezionisti friulani: un viaggio nel tempo e nello spazio, negli usi e costumi di greci, romani e barbari; e un viaggio anche all’insegna di materiali costosi che, come l’ambra, giungevano a Aquileia dopo aver compiuto un lungo cammino.

I ragazzi sono rimasti affascinati dalle sale del Museo che, completamente rinnovate nel 2013, si presentano accattivanti e dotate di postazioni multimediali per esplorare in autonomia alcuni reperti. Si tratta di una realtà museale molto curata che ha piacevolmente sorpreso i nostri ragazzi. “Non pensavo che Udine avesse Musei così interessanti” ha dichiarato qualche allievo nella sua rielaborazione scritta dell’esperienza; “la visita al Museo ha risvegliato in me la passione per l’archeologia che avevo da piccolo”, ha affermato qualcun altro…

Un riscontro, quindi, positivo che avvicina sempre più i nostri allievi alle bellezze storico artistiche regionali delle quali un giorno saranno abili mediatori.



Gli allievi della 3AT all’interno della prima sala del Museo Archeologico del Castello


Gli allievi della 3CT presso il lapidario



Gli allievi della 3BT presso l’area museale dedicata all’alto Medioevo