Archivio tag: progetto

Progetto “Giornate verdi”

Si comunica agli allievi di classe prima che ci sono ancora posti disponibili per le “Giornate verdi”, due giorni di soggiorno a Forni di Sopra, nell’ambito del Progetto Accoglienza.
Per l’iscrizione rivolgersi all’Ufficio Alunni entro 6 settembre.

Uno sturtupper allo Zanon

Il nostro studente Nicolò Ferramosca della 4^CT è stato intervistato dalla rivista online StartupItalia!  per il suo progetto MonuMeet, una piattaforma di matchmaking, composta da un sito web e un’app mobile, che mette in contatto i turisti con guide autonome certificate, musei ed attrazioni.
Questo progetto-idea in sviluppo è arrivata terza a Art/Tech/Mashup Udine organizzato da Friuli Innovazione ed è stata finalista a Milano per gli Start up Europe Awards Italia. Nel 2017 Niccolò si è classificato secondo nella graduatoria del bando SPAZIO ALLE IDEE 2016 organizzato da Friuli Innovazione, Continua a leggere

Marketing aziendale ed imprenditorialità allo Zanon

Si è conclusa la prima fase del progetto triennale “A scuola….di marketing e gestione aziendale”, che ha visto coinvolta con grande entusiasmo la classe 3 A  del Corso Relazioni Internazionali per il Marketing. Il progetto, ideato dalla professoressa Ricci in collaborazione con Confindustria Udine, ha permesso agli studenti di confrontarsi e di arricchire le proprie conoscenze con l’intervento di esperti della Danieli SpA e della Ceccarelli SrL. Ciò ha dato loro modo di mettersi alla prova e affrontare con maggiore competenza  il percorso di simulazione d’impresa realizzato con la guida di Junior Achievement e Friuli Innovazione.
Continua a leggere

I nostri ragazzi raccontano la Bosnia

Giovedì 11 maggio all’Auditorium di Pasian di Prato i ragazzi delle classi 4^A SIA, 4^A AFM e 5^A RIM hanno animato una serata all’insegna di un racconto fresco ed entusiasta del loro viaggio di istruzione in Bosnia. Si è concluso con questo appuntamento pubblico il progetto “Welcome to Bosna” che ha visto nel corso dell’anno scolastico un’adesione partecipata. All’interno di un interessante ed originale reportage di viaggi nei Balcani del prof. Giampiero Blasigh si sono inseriti in un coro di voci alcuni studenti: Continua a leggere

Comunicare salute – decodificare la comunicazione e promuovere stili di vita sani

La nostra classe (2B) e le classi 2D e 2At del nostro Istituto hanno partecipato,  nell’ambito del progetto di Educazione alla salute, all’attività,  proposta dal Laboratorio di educazione al consumo consapevole della Coop Nord Est, dal titolo “Comunicare salute – decodificare la comunicazione e promuovere stili di vita sani”. Lo scopo era riuscire ad ideare uno snack che rispettasse e promuovesse uno stile di vita sano e nel contempo conciliare la redditività delle aziende produttrici. Continua a leggere

Progetto “Sport Integrato in Rete – Dai e Vai”

Si è conclusa l’attività del progetto “Sport Integrato in Rete – Dai e Vai” per l’a.s. 2016/17 da quest’anno avviato dal Prof. Leonardo Esposito all’ IT “A. ZANON”, con un Torneo sportivo che ha visto coinvolti gli studenti “Tutor” delle classi 5^ e 3^ A Rim, studenti dell’Isis “A. Malignani”, le persone diversamente abili della Onlus “Insieme si Può” e gli alunni e le alunne delle classi 2^ A, 2^ B e 4^ C Tur del nostro Istituto.

La partecipazione ed il coinvolgimento emotivo è stato entusiasmante e tutti gli studenti hanno subito colto lo spirito collaborativo e solidale che in un ambito del genere deve essere prevalente. Continua a leggere

Animazione Coop: “ Crescere cittadini digitali”

Nel mese di gennaio le classi 1°A,1°B, 1°D, 1°G, 1°At, 1°H del nostro Istituto hanno partecipato, nell’ambito del Progetto di Educazione alla Salute, all’attività proposta dal Laboratorio di educazione al Consumo Consapevole Coop Nord Est dal titolo, “Crescere cittadini digitali”, un progetto la cui finalità è educare i ragazzi ad un uso consapevole delle nuove tecnologie.

La prima proposta dell’animatrice è stata la costruzione, in ciascun gruppo classe, di una “world cloud”, una nuvola creata sul web, in cui ogni alunno ha inserito tre parole che si collegavano al tema dell’intervento; parole ricorrenti sono state “informatica, tecnologia, computer”. Continua a leggere

FAI – 20 anni di studenti Ciceroni

Il giorno 2 dicembre, nell’Auditorium dell’Istituto, alla presenza del sindaco prof. Honsell, dell’assessore alla cultura della Provincia dott. Musto, della delegata regionale del FAI dott. Stringari, dei dirigenti scolastici di Stellini, Marinelli, Copernico e Sello, e con rappresentanze di insegnanti e studenti di tutti gli altri istituti superiori di Udine è stata consegnata una targa alla Dirigente dello Zanon, prof.ssa Beltrame, poiché il progetto “Studenti Ciceroni” (di cui ricorre quest’anno il ventennale) è nato nella nostra scuola ad opera delle professoresse de Maglio e Ganis.

Per la rilevante validità formativa l’iniziativa ha ricevuto da Bruxelles per l’anno 2016 un premio della Commissione Europea quale migliore progetto (su 187 partecipanti). Continua a leggere

Mattinate FAI per la scuola

Movimentata e molto articolata la mattina FAI per la scuola di mercoledì 30 novembre. Ben 18 allievi della 3AT, 3BT, 3DT insieme ai compagni dell’Istituto Percoto sono stati impegnati come Ciceroni per illustrare gli aspetti storico artistici di palazzo Florio, attuale sede del rettorato dell’Università degli Studi di Udine. La famiglia Florio, la storia del palazzo, il suo restauro e gli affreschi dello scalone d’ingresso sono stati illustrati con competenza alle numerose classi provenienti da numerosi istituti superiori della città. Continua a leggere

Progetto “In corsa….per il futuro 2016”

Il progetto “In corsa….per il futuro 2016”, a cura della professoressa Mirella Roberta Ricci con l’obiettivo della Valorizzazione delle eccellenze e del Successo formativo e sostenuto dalla Fondazione CRUP nell’ambito del bando per l’arricchimento dell’Offerta Formativa, è arrivato alla sua terza edizione quest’anno.
Grazie al grandissimo successo ottenuto, attestato da una sempre più numerosa partecipazione degli studenti e dal riconoscimento crescente da parte dei genitori, esso si è concluso a fine giugno in modo molto soddisfacente,  Continua a leggere