Archivio della categoria: Eventi

Soggiorno-studio a Scarborough – Inghilterra 2017

Come accade ormai da molti anni, anche quest’anno l’Istituto Tecnico “A. Zanon” ha offerto agli studenti delle classi terze, ora classi quarte, la possibilità di partecipare ad un soggiorno studio in Inghilterra della durata di due settimane. Sessantanove allievi e allieve dell’Istituto, accompagnati dagli insegnanti Giuseppe Penello, Anna Rita Tavano, Raffaella Roverato, Nicoletta Scarpa e Nicola Antonucci, sono rientrati da Scarborough (Yorkshire), dove hanno soggiornato in famiglia e seguito le lezioni di inglese presso la scuola Anglolang  Academy of English. Continua a leggere

Educazione finanziaria allo Zanon con i docenti universitari di Trieste e Udine

Il giorno 4 ottobre 2017, in occasione della Settimana mondiale dell’investitore (Consob), l’Istituto Zanon ha ospitato in auditorium il professor Alberto Dreassi e il professor Andrea Paltrinieri, docenti di “Economia degli intermediari finanziari” presso le Università di Trieste e di Udine.

Durante l’incontro, che si è svolto con straordinaria efficacia comunicativa, gli studenti di sette classi quinte e di una classe quarta hanno potuto apprendere alcuni principi del mondo della finanza e raccogliere informazioni su risparmio e investimenti. Continua a leggere

Alternanza Scuola Lavoro a Casa Cavazzini – Udine

E’ il terzo anno consecutivo che gli allievi delle classi quarte dell’indirizzo turistico si recano, accompagnati dai loro insegnanti a visitare il Museo d’arte Moderna e contemporanea “Casa Cavazzini” a Udine.

Ad accogliere gli allievi nei giorni: 21 22 e 23 settembre non sono state le consuete guide del Museo, bensì le tre allieve delle quinte che stavano ultimando la loro esperienza di Alternanza Scuola Lavoro, grazie alla convenzione instaurata tra l’Istituto Zanon e il Comune di Udine -Civici Musei di Udine. Continua a leggere

Il benvenuto alle prime e il premio ai diplomati eccellenti

Il nuovo anno scolastico è iniziato il 9 settembre col tradizionale  incontro di benvenuto in Auditorium per gli alunni delle classi prime e le loro famiglie con il simbolico passaggio del testimone tra gli studenti appena diplomati e i nuovi entrati. Stavolta, però, il passaggio c’è stato anche per il Dirigente Scolastico: la nuova dirigente Annamaria Pertoldi ha invitato la Dirigente uscente Sylviane Beltrame e l’ex vicepreside Emanuela Cosatti, quale segno di continuità e riconoscenza per il prezioso lavoro svolto. Continua a leggere

La Guardia di Finanza incontra gli studenti dello Zanon

Martedì 28 marzo presso l’Aula Magna dell’Istituto si è tenuto l’incontro del Ten. Col. Davide Cardia, Comandante del nucleo di polizia tributaria di Udine con gli allievi delle classi 4^ dell’indirizzo Relazioni Internazionali per il marketing sul tema della “legalità economica”.
Finalità dell’incontro era far meglio comprendere agli allievi il valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni e della contraffazione, e far cogliere il delicato ruolo rivestito dalla Guardia di Finanza, quale organo vicino ai cittadini, a tutela del bene fondamentale delle libertà economiche. Continua a leggere

Grande soddisfazione per la 4^A SIA: premiata ad Impresa In Azione.

Giovedì 11 maggio, trenta classi provenienti da quindici diversi istituti presenti sul territorio regionale, si sono sfidati sotto la Loggia del Lionello presentando la loro idea d’impresa e tentando di aggiudicarsi i voti della giuria per poter passare alla fase successiva della competizione, che riguarda le scuole del Triveneto.
Tra i numerosi partecipanti troviamo anche due classi dello Zanon. La 4^ A SIA, seppur non aggiudicandosi il premio come miglior impresa regionale, ha saputo comunque rendere onore all’istituto, vincendo il “Premio Carter&Bennett per la Comunicazione Visiva“. Continua a leggere

I nostri ragazzi raccontano la Bosnia

Giovedì 11 maggio all’Auditorium di Pasian di Prato i ragazzi delle classi 4^A SIA, 4^A AFM e 5^A RIM hanno animato una serata all’insegna di un racconto fresco ed entusiasta del loro viaggio di istruzione in Bosnia. Si è concluso con questo appuntamento pubblico il progetto “Welcome to Bosna” che ha visto nel corso dell’anno scolastico un’adesione partecipata. All’interno di un interessante ed originale reportage di viaggi nei Balcani del prof. Giampiero Blasigh si sono inseriti in un coro di voci alcuni studenti: Continua a leggere

Conferenza “Ai confini della vita”

Mercoledì 5 aprile le classi 4C rim e 4Bt hanno partecipato, nell’ambito del progetto di Educazione alla Salute, alla conferenza “Ai confini della vita, gli stadi avanzati della malattia, coma e stati vegetativi” promossa dalla LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori). Il relatore dell’incontro è stato il dott. Pierpaolo Iannes, neurochirurgo che collabora con l’Istituto da diversi anni.
L’argomento affrontato, particolarmente delicato, è stato trattato da vari punti di vista, innanzitutto ponendosi una fondamentale domanda: quando si inizia veramente a vivere? Continua a leggere

Scambio con i liceali di Vienna: l’esperienza raccontata dalla 3B RIM

Tutto è iniziato lunedì 24 aprile alle 12:15…
Dopo tanta attesa la classe 3^ B RIM è pronta ad accogliere alla stazione  i ragazzi del liceo “Anton-Krieger-Gasse” di Vienna con i cartelli “Benvenuti in Italia”.
Fervore, impazienza, euforia, felicità: semplici emozioni per descriverci in quel momento – che non avremmo potuto provare senza l’impegno e la dedizione delle professoresse Antonia Stricchiola e Monica Bertoz  che hanno organizzato questa esperienza. Continua a leggere

Conferenza su alcool, cannabis e smart drugs

Martedì 14 marzo le classi 2At,2D,2Bt  hanno partecipato, nell’ambito del Progetto di educazione alla salute, ad una conferenza  sul tema: “Alcool, cannabis e smart drugs: aspetti clinici e legali”. Il relatore è stato il dott. Antonio Colatutto, responsabile del centro di tossicologia forense dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine.

Il dott.Colatutto, con un linguaggio chiaro ma, nel contempo, con rigore scientifico  ha trattato sia le implicazioni cliniche, sia quelle legali legate all’uso delle sostanze sopraindicate sottolineando in modo particolare quanto anche  una sostanza legale, quale l’alcool, possa creare dipendenza ed arrecare danni alla nostra salute. Continua a leggere